VIETNAM E CAMBOGIA 15/25 febbraio 2019


PROGRAMMA

1° GIORNO 15/02 BURAGO/ MILANO

Ritrovo dei sigg.ri Partecipanti nel luogo convenuto e trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO 16/02 HANOI

Pensione completa.

Arrivo ad Hanoi in tarda mattinata e trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio visite della capitale vietnamita, abitata sin dal III secolo e rifondata nel XI secolo dalla dinastia che liberò il paese dal dominio cinese; il suo volto attuale risale al periodo coloniale francese. Visita ai luoghi più classici; passando davanti all’ imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale dell’ Indocina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “ Pagoda a pilastro unico “ eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070.

Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’ isolotto del Tempio della Montagna di Giada: In serata spettacolo teatrale delle famose “ marionette sull’ acqua “.

Nel teatro, situato sulle rive del lago, si assisterà ad uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che, accompagnate da suggestive musiche, recitano e danzano sull’ acqua facendo rivivere le antiche storie della tradizione, gustose scene di vita quotidiana e vicende tratte dalle più poetiche leggende popolari. Rientro in hotel.

3° GIORNO 17/02 HANOI/ HALONG

Pensione completa.

Partenza per la famosissima baia di Halong, formata da centinaia di isolotti emergenti dal mare; una antica leggenda narra la nascita di questa meraviglia, formatasi dai resti della coda di un drago inabissatosi nel mare. Sosta lungo il tragitto al villaggio delle ceramiche.

Arrivo al porto, imbarco sul battello da crociera e sistemazione nelle cabine. Inizio dell’escursione che si addentra tra la miriade di isole, isolotti, faraglioni e scogliere entro le quali si aprono grotte ove stalagmiti e stalattiti disegnano le più straordinarie scenografie naturali.

4° GIORNO 18/02 HALONG/ HANOI/SAIGON

Pensione completa.

La mattinata sarà ancora dedicata alla scoperta delle più nascoste meraviglie della baia.

Rientro ad Hanoi e trasferimento in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza in volo per Saigon. Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate.

5° GIORNO 19/02 SAIGON

Pensione completa.

Escursione a Cu Chi, la famosa cittadella sotterranea dei Vietcong…riuscirono a costruire sotto terra un’ incredibile rete di magazzini, dormitori, armerie, cucine, infermerie e posti comando collegati tra loro da 250 km di cunicoli e gallerie che resistettero, inviolati, a tutti i bombardamenti e gli attacchi portati per anni e anni dalle truppe americane. Nella boscaglia emergono alcune strutture rese accessibili al pubblico e suggestivi manichini di Vietcong in armi montano la guardia nei punti strategici.

Nel pomeriggio, visita al cuore di Saigon iniziando con il War Remnants Museum, che potremmo tradurre come il “ Museo dei ricordi che restano oggi della guerra “. Dopo una doverosa sosta nella piazza dove il periodo coloniale rivive nell’ edificio delle Poste disegnato da Gustave Eiffel e nella neo gotica cattedrale di Notre Dame, si visiterà il Thien Hau, il più prezioso e celebrato tempio della comunità cantonese di Cho Lon, dedicato alla Dama Celeste, protettrice di mercanti e marinai che, ancora oggi, è venerata in un mistico ambiente immerso nei fumi dell’ incenso.

Proseguimento per la vivace zona commerciale che va dalla via Dong Khoi, la “ Rue Catinat “ dei coloni francesi, alla piazza del grande mercato Ben Thanh.

6° GIORNO 20/02 SAIGON/ CHAU DOC

Pensione completa.

Partenza verso il cuore delle località più suggestive del delta del fiume Mekong. Arrivo allo imbarcadero e proseguimento a bordo di piccole imbarcazioni locali che penetrano nei rami del fiume e che portano fino al pittoresco mercato galleggiante di Cai Be cui fanno corona le vaste piantagioni di frutta tropicali. Si vedranno, inoltre, i tipici villaggi ed i caratteristici paesaggi del delta che da millenni sono portatrici di vita.

Nel pomeriggio, ultime visite con arrivo a Chau Doc in serata. Sistemazione in hotel.

7° GIORNO 21/02 CHAU DOC/ PHNOM PENH

Pensione completa.

Partenza in battello veloce per Phnom Penh risalendo uno dei canali che collega il Bassac al Mekong Inferiore. Sosta sulla riva per passare il posto di frontiera tra Vietnam e Cambogia. La navigazione proseguirà attraverso lo stupendo paesaggio fluviale con colture e villaggi che si affollano sulle rive e con la loro diversità rendono evidente il passaggio tra due paesi, due culture, due modi di vivere non uguali. Arrivo a Phnom Penh dopo circa 5 ore di navigazione .

Nel pomeriggio, visita del Museo nazionale, prezioso scrigno che racchiude i capolavori della scultura khmer dal V al XIII secolo, e dell’ area del Palazzo Reale con la Sala del Trono in cui, ancora oggi il Sovrano concede le sue udienze, Le visite termineranno con il contiguo complesso della Pagoda d’ Argento. Sistemazione in hotel nelle camere riservate.

8° GIORNO 22/02 PHNOM PENH/ ANGKOR

Pensione completa.

In mattinata, partenza da Phnom Penh in direzione Siem Reap. Sosta a Skun, la cittadina famosa per la sua curiosità gastronomica, i “ ragni fritti “ .

Si prosegue sino a Phnom Santuk dove effettueremo una piccola sosta al villaggio degli scultori che lavorano la sacra pietra della montagna adiacente.

Nel pomeriggio, seguendo l’ antica via reale verso Siem Reap, attraverso una rigogliosa pianura disseminata di villaggi con le case in legno, bambù e foglie di palma, raggiungeremo un bivio da dove parte una strada che conduce verso il Grande Lago. Proseguiremo poi fino a Kompng Khdei dove ci fermiamo per visitare il poderoso ponte in laterite ed arenaria, fatto costruire da Jayavarman VII nel secolo XII.

Attraversando le basse terre che ogni anno l’ acqua ricopre e poi restituisce al lavoro dell’ uomo, si raggiungerà il villaggio di Kompong con le sue alte palafitte che si levano lungo i canali e le case galleggianti abitate dai pescatori del Tonle Sap. Arrivo a Siem Reap nel tardo pomeriggio.

Sistemazione in hotel nelle camere riservate.

9° GIORNO 23/02 ANGKOR

Pensione completa.

Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor, la più estesa area archeologica del mondo dove sono stati classificati 276 monumenti di primaria importanza.

Il capolavoro indiscusso dell’ architettura e dell’ arte kmer è l’ Angkor Wat con milleduecento metri quadrati di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il “ mito “ di Angkor si scoprono al Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono tra l’ intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono

le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l’opera dell’ uomo dalle creazioni della natura.

Visita alla cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro, il Bayon, con bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario. Intorno sorgono il Baphuon, l’antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso.

10° GIORNO 24/02 ANGKOR/ MILANO

I° colazione in hotel.

Continuazione delle visite nel grande complesso archeologico; una delle più antiche costruzioni sacre è Prasat Kravan del 921: cinque santuari dedicati al culto di Vishnu, tutti in mattone. Sempre il mattone venne utilizzato per edificare nel 952 il Mebon, il tempio che sorgeva su un isolotto artificiale al centro del grande bacino del Baray orientale. Nove anni più tardi, Rjendravarman fece erigere il Pre Rup, grandioso tempio di montagna dai caldi colori ocra. L’ uso dell’ arenaria trionfa nel possente Ta Keo mentre i temi della classicità trovano la prima espressione nel delizioso Thommanon. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio, partenza con volo di linea per Singapore. In serata, coincidenza con l’ intercontinentale per l’ Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

11° GIORNO 25/02 MILANO/ BURAGO DI MOLGORA

Arrivo a Milano Malpensa di prima mattina.

Trasferimento, in autopullman, direttamente al punto di partenza.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: -€ 2. 250

SUPPLEMENTI

  • camera singola-€350

  • assicurazione garanzia annullamento-€60

  • tasse aeroportuali-€95( da riconfermare )

foto tessera )

LA QUOTA COMPRENDE

  • trasferimenti da/per gli aeroporti

  • voli intercontinentali Singapore Airlines

  • volo interno in Vietnam

  • tour su base privata in autopullman con aria condizionata

  • franchigia bagaglio

  • sistemazione in hotels****in camera a due letti con servizi privati

  • sistemazione a Siem Reap in un boutique hotel

  • guide locali parlanti italiano

  • visite come da programma

  • ingressi previsti nelle visite menzionate

  • mance ( € 45 a persona )

  • assicurazione sanitaria e bagaglio

  • assistenza di un ns. accompagnatore al raggiungimento de 15° partecipante

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • bevande, tasse aeroportuali, visti e tutto quanto non specificato

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

alla scoperta viaggi s.a.s. - Via Mazzini,15 - 20875 Burago di Molgora ( MB ) - P.IVA 09599530152 - Tel. 039/ 608.39.37-8 - email: allascoperta@libero.it