LIBANO – la poesia di una terra bella e tormentata 06/13 maggio 2020

1° GIORNO 06/05 BURAGO/ MILANO/ BEIRUT

Ritrovo dei sigg. ri Partecipanti nel luogo convenuto e trasferimento, in autopullman, all’aeroporto di Milano Malpensa. Operazioni di imbarco e partenza con volo di linea per Beirut.

Arrivo e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO 07/05 DEIR EL QAMAR/ BEITEDDINE/ MOUSSA CASTLE/ EIN ZEIN

Pensione completa.

Partenza per Deir El Qamar, arrivo e visita alla moschea e al palazzo dell ‘emiro Fakhereddine, al palazzo di Younes Maan, al khan della seta, al serraglio di Youssef Chehab e alla chiesa di Saidety At-Tallè. Proseguimento per Beiteddine, visita al suo magnifico palazzo, residenza dell ‘emiro Bashir, governatore designato dagli ottomani nonché leader della famiglia Shihab; si tratta del più grande complesso di architettura libanese del XIX secolo. Il nome Beiteddine significa “ casa della fede “ , in origine era un eremo dei drusi.

Sosta al Moussa Castle, piccolo castello costruito da una importante famiglia libanese.

Rientro a Beirut, in serata.

3° GIORNO 08/05 BAALBECK/ ANJAR

Pensione completa.

Partenza per la Valle della Bekaa, valicando il passo Karak Nou ( 1450 m ) ,verso la città del Sole. Arrivo a Baalbeck, l’antica Heliopolis del Libano.

«Baalbek è il trionfo della pietra, una magnificenza lapidaria il cui linguaggio, ancora visivo, riduce New York a una dimora di formiche. [...] Lo sguardo spazia oltre le mura, fino ai ciuffi verdi dei pioppi dai tronchi bianchi; oltre ancora, al Libano scintillante in lontananza di toni violacei, azzurri, oro e rosa. E poi scende seguendo le montagne fino al vuoto: il deserto, solitario mare di pietra. Bevi l'aria vibrante. Accarezza la pietra con mano delicata. Da' il tuo addio all’Occidente se lo possiedi, quindi volgiti a Oriente turista.»

(Robert Byron, La via per l'Oxiana)

Visita dei maestosi ed imponenti templi di Giove, Bacco e Venere. Considerata una delle meraviglie dell’ antichità, è patrimonio dell’ Unesco.

Raggiungimento di Anjar per la visita all’ aerea archeologica, risalente al periodo omayyade

( VIII sec. ) .

Rientro a Beirut, in serata.

4° GIORNO 09/05 BEIRUT/ GROTTE DI JEITA/ BYBLOS

Pensione completa.

Passeggiata lungo la Corniche e inizio visita alla capitale libanese; il quartiere centrale, la zona più danneggiata dalla guerra civile, completamente ricostruita; la moschea di Moahammed al-Amin, la Place des Martyrs, la moschea di Al Omari, il Parlamento, la cattedrale di San Giorgio.

Uscita dalla città verso nord, lungo la strada costiera.

Sosta per la visita alle grotte di Jeita, straordinaria serie di cavità con formazioni di stalattiti e stalagmiti tra le più impressionanti del mondo.

Proseguimento per Byblos; con il suo antico e pittoresco porto, il sito archeologico sul mare, il castello dei crociati e l’area del suq, patrimonio Unesco, incanta i visitatori.

La città, chiamata Gebal nella Bibbia e battezzata Giblet dai crociati, è conosciuta come una delle poche al mondo ad essere stata abitata, continuativamente, dall’antichità.

Culla del moderno alfabeto, il suo nome deriva da “ Bublos “ , termine fenicio che significa papiro. Al tempo dei fenici, la città era un punto nevralgico per il commercio e l’esportazione del papiro in Egitto.

Rientro a Beirut, in serata.

5° GIORNO 10/05 SIDONE/ TYRO

Pensione completa.

Partenza verso sud. Arrivo a Sidone per la visita, antica e grandiosa città fenicia emana, ancor oggi, il fascino tipico dei luoghi ricchi di storia. Le moschee, i khan e i suq coperti sono quasi tutti in attività e frequentati dalla gente del posto. Il Castello del Mare fu costruito dai crociati nel 1228 ed è collegato alla terraferma da un ponte di pietra fortificato.

Proseguimento per Tiro, piccolo porto peschereccio, è patrimonio Unesco.

Visita del meraviglioso sito archeologico con le vaste terme romane e il grande complesso funerario comprendente decine di sarcofagi riccamente decorati, l’ imponente arco di trionfo,

l’antico acquedotto e il più ampio e meglio conservato ippodromo romano ( lungo 480 m, poteva ospitare 20.000 spettatori ) .

Rientro a Beirut, in serata.

6° GIORNO 11/05 BECHARRE/ QADISHA VALLEY

Pensione completa.

Partenza per Bcharri, visita al museo dedicato a Khalil Gibran, scrittore, poeta, pittore e scultore di fama internazionale che qui nacque.

Raggiungimento della Valle di Qadisha, patrimonio dell’ Umanità, in cui grotte e rifugi furono abitati dal 3° millenio a.C. al periodo romano; è disseminata di cappelle rupestri e monasteri tagliati nella roccia. Sosta al monastero Deir Mar Antonios Qozhaya, il più grande della valle, e alla grotta di Sant’ Antonio.

Proseguimento per raggiungere i 2000 metri della montagna e un piccolo bosco di cedri. Alcuni di questi alberi sono molto antichi, si suppone che qualche esemplare possa aver superato i 1.500 anni di età.

Rientro a Beirut, in serata.

7° GIORNO 12/05 B E I R U T

Pensione completa.

Mattinata dedicata alla visita del Museo Nazionale, vanta una magnifica collezione di manufatti, statuette e sarcofagi provenienti dai vari siti archeologici del paese; dalla preistoria al XVI sec. raccontano la storia del Libano.

Pomeriggio a disposizione dei partecipanti per una passeggiata sulla Corniche, uno sguardo ai negozi di artigianato, una sosta in pasticceria…..

8° GIORNO 13/05 BEIRUT/ MILANO/ BURAGO DI MOLGORA

Colazione al sacco, trasferimento alle prime ore del mattino in aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza per Milano Malpensa. Arrivo e transfer direttamente al punto d’ origine.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: - € 1.550

SUPPLEMENTI:

  • tasse aeroportuali- €148( ad oggi )

  • camera singola- €245

  • assicurazione spese annullamento- €65

  • visto libanese- €free( rilasciato all’ arrivo )

LA QUOTA COMPRENDE

  • trasferimenti da/ per l’ aeroporto

  • bus Gran Turismo per visite come da programma

  • sistemazione in hotel**** in camere a due letti con servizi privati

  • trattamento di pensione completa

  • visite ed escursioni come da programma

  • ingressi ove previsti

  • guida locale parlante italiano

  • materiale informativo

  • assicurazione medico infortunistica bagaglio

  • accompagnatore per tutta la durata del viaggio

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • tasse aeroportuali, bevande, mance, extra in genere

  • tutto ciò non menzionato sotto la voce “ LA QUOTA COMPRENDE “

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

alla scoperta viaggi s.a.s. - Via Mazzini,15 - 20875 Burago di Molgora ( MB ) - P.IVA 09599530152 - Tel. 039/ 608.39.37-8 - email: allascoperta@libero.it