NAPOLI 14/16 ottobre 2022

In uno degli scenari più belli d’Europa, celebrato in ogni tempo per la varietà dei panorami, la mitezza del clima, la luminosità del mare e la serenità dell’aria, dotata di un superbo patrimonio di monumenti e di raccolte artistiche al centro di una importane zona archeologica.

“ Grande, luminosa e gentil città “ la chiamò uno dei suoi massimi figli, Giambattista Vico, esponente di quella tradizione di rigore culturale e filosofico che è sempre stata l’altra faccia della semplice umanità napoletana immortalata da Salvatore Di Giacomo e da Eduardo De Filippo.




1° GIORNO 14/10 MILANO/ NAPOLI/ POMPEI/ CASTELLAMARE DI STABIA

Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti in stazione centrale a Milano.

Partenza con treno Alta Velocità delle ore 07.00; arrivo a Napoli Centrale alle ore 11.35 Raggiungimento, in autopullman di Pompei.

Pranzo libero.

Pomeriggio dedicato alla visita agli scavi archeologici che hanno restituito i resti della città antica, seppellita sotto una coltre di cenere e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.

I ritrovamenti a seguito degli scavi, iniziati per volere di Carlo III di Borbone, sono una delle migliori testimonianze della vita romana, nonché la città meglio

conservata di quell'epoca. La maggior parte dei reperti recuperati (oltre a semplici suppellettili di uso quotidiano anche affreschi, mosaici e statue ) è conservata al museo archeologico nazionale di Napoli, e in piccola quantità anche nell'Antiquarium di Pompei;proprio la notevole quantità di reperti è stata utile per

far comprendere gli usi, i costumi, le abitudini alimentari e l'arte della vita di oltre due millenni fa.

In serata raggiungimento di Castellammare di Stabia per la sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.


2° GIORNO 15/10 N A P O L I

Mezza pensione in hotel.

Intera giornata a Napoli.

Pranzo libero in corso di visite.

Raggiungimento del centro storico, riconosciuto dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità, con guida locale.

il Duomo di S. Gennaro, la chiesa del Gesù Nuovo, il monastero di S. Chiara, la certosa di san Martino, Spaccanapoli, piazza Plebiscito, galleria San Carlo……

Durante la giornata verrà fatta visita al Cristo Velato Sanmartino realizzò l' opera nel 1735 dove il cristo morto, sdraito sul materasso, viene ricoperto da un velo che aderisce perfettamente alle sue forme. La maestria dello scultore napoletano sta nell'essere riuscito a trasmettere la sofferenza che il Cristo ha provato, attraverso la composizione del velo, dal quale si intravedono i segni sul viso e sul corpo del martirio subito. Ai piedi della scultura, infine, l'artista scolpisce anche gli strumenti del suddetto supplizio: la corona di spine, una tenaglia e due chiodi.

Seguirà visita al Madre.

Il museo di arte contemporane Donnaregina è ubicato nello storico Palazzo Donnaregina.

L'edificio si sviluppa su strutture settecentesche e ottocentesche intorno a due cortili e sovrasta un tratto di cinta muraria del v-iv a.C. visibile sotto il pavimento della biglietteria.

In origine, la collezione permanente del Madre era ospitata al secondo piano dell'edificio ed era formata da opere concesse in prestito a tempo indeterminato da collezioni nazionali ed internazionali (come la collezione Sonnabend di New York o la collezione Stein di Milano) o direttamente dagli artisti, come nel caso di Damien Hirst, Jannis Kounellis, Richard Long, Nino Longobardi, Giulio Paolini, Robert Rauschenberg e Jeff Wall.

A causa dei rovesci finanziari e politici del museo, alcune opere sono state restituite ai proprietari. Dopo il cambiamento di gestione, che ha visto la ricostruzione del cda della fondazione e del comitato scientifico e la nomina del direttore Andrea Viliani, la collezione è stata ricostruita.

rientro in hotel in serata.


3° GIORNO 16/10 NAPOLI/MILANO

1 colazione in hotel.

Raggiungimento di Napoli

Mattinata dedicata alla visita del Museo nazionale di Capodimonte, un museo di Napoli, ubicato all'interno della reggia omonima, nella località di Capodimonte: ospita gallerie di arte antica, una di arte contemporanea e un appartamento storico.È stato ufficialmente inaugurato nel 1957, anche se le sale della reggia hanno ospitato opere d'arte già a partire dal 1758. Conserva prevalentemente pitture, distribuite largamente nelle due collezioni principali, ossia quella Farnese, di cui fanno parte alcuni grandi nomi della pittura italiana e internazionale (tra cui Raffaello, Tiziano, Parmigianino, Bruegel il Vecchio, El Greco, Ludovico Carracci, Guido Reni), e quella della Galleria Napoletana, che raccoglie opere provenienti da chiese della città e dei suoi dintorni, trasportate a Capodimonte a scopo cautelativo dalle soppressioni in poi (Simone Martini, Colantonio, Caravaggio, Ribera, Luca Giordano, Francesco Solimena). Importante anche la collezione di arte contemporanea, unica nel suo genere in Italia in cui spicca Vesuvius di Andy Warhol.

Pranzo libero.

Proseguimento delle visite guidate nel pomeriggio.

Raggiungimento in serata della stazione Centrale; partenza con treno Alta Velocità alle ore 18.30; arrivo a Milano Centrale alle ore 23.00


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: - € 660

SUPPLEMENTI: camera singola - € 75 ( le prime 3 singole )

- - € 90 ( dalla 3° alla 8° singola )


LA QUOTA COMPRENDE

- viaggio in treno Alta Velocità Milano/ Napoli/ Milano

- bus privato per visite ed escursioni come da programma

- sistemazione in hotel**** a Castellammare di Stabia

- trattamento di mezza pensione

- visite a Pompei e Napoli con guida locale

- visite al Cristo Velato, al Madre, a Capodimonte con la dott.ssa Simona Bartolena

- ingressi agli scavi di Pompei, alla Cappella San Severo, al Madre, a Capodimonte

- assicurazione medico/ bagaglio

- assistenza tecnica


LA QUOTA NON COMPRENDE

- i pranzi

- le bevande

- le mance

- la tassa di soggiorno

- tutto ciò non menzionato sotto la voce “ LA QUOTA COMPRENDE “

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square