…su e giù dalla VAL D’ORCIA 23/ 28 maggio 2022



Piccole città levigate dalla storia come ossi di seppia dalla risacca

1° giorno 23/05 CERNUSCO/ PIETRASANTA/ LUCCA

Ritrovo dei sigg.ri Partecipanti nel luogo convenuto e partenza, in autopullman, via autostrada della Cisa. Breve sosta lungo il percorso. Arrivo per il pranzo in ristorante a Pietrasanta.

Nel pomeriggio visita al centro storico, con i degni monumenti che attorniano la piazza del Duomo, famosa per la lavorazione dei marmi e per l’ illustre cittadino… lo scultore Fernando Botero.

In serata, raggiungimento di Lucca per la sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.


2° giorno 24/05 LUCCA/ MONTERIGGIONI/ BAGNO VIGNONI

I° colazione.

Visita al centro storico di Lucca.

Entro la cinta di mura rosse serba gelosamente l’immagine duratura di città stato di intatto tessuto

antico, avvolta nella consapevolezza di un passato illustre.

Pranzo in ristorante.

Partenza per Monteriggioni, chiusa dalle mura che costituiscono un raro esempio di architettura militare medievale. La sua immagine è di un borgo che “ di torri si corona “.

Raggiungimento di Bagno Vignoni per la sistemazione in hotel nelle camere riservate.

Cena e pernottamento.


3° giorno 25/05 MONTE OLIVETO MAGGIORE/ SANT’ANTIMO/ S.QUIRICO D’ORCIA

Mezza pensione in hotel.

Intera giornata in escursione. Pranzo in ristorante, in corso di visite.

Partenza per Monte Oliveto Maggiore per la visita all’ Abbazia, casa madre dei Benedettini Olivetani, consta di un complesso di edifici dei sec. XIV-XVIII; oltre al monastero e alla chiesa nel chiostro, un ciclo di affreschi eseguiti da Luca Signorelli sulla vita di San Benedetto.

Proseguimento per l’ abbazia di Sant’ Antimo, solitaria tra gli ulivi sullo sfondo di un colle riluce di riflessi dorati per l’onice in cui è magistralmente scolpita la complessa decorazione architettonica.

Raggiungimento di San Quirico d’Orcia, borgo antico ricco di scorci d’ambiente e dettagli d’arte;

con una passeggiata su strada sterrata si arriva alla cappella della Madonna di Vitaleta, è posta sotto tutela dall'Unesco. Rientro in hotel in serata.


4° giorno 26/05 MONTEPULCIANO/ PIENZA/ MONTICCHIELLO

Mezza pensione in hotel.

Intera giornata in escursione. Pranzo in ristorante, in corso di visite.

Partenza per Montepulciano sulla cresta di un altura, tra val d’Orcia e la Valdichiana; il tono architettonico è altissimo, rinascimentale, di eschi fiorentini, ma non solo.

Nel pomeriggio, raggiungimento di Pienza in cima ad un colle dominante un vasto panorama, sorge solitaria e silenziosa questa piccola città voluta da un papa umanista e pianificata da un architetto del rinascimento, quasi la realizzazione della città ideale vagheggiata dall’umanesimo.

La giornata si chiuderà con una sosta a Monticchiello, piccolo e suggestivo borgo medievale che ha acquisito notorietà grazie al Teatro Povero in cui gli stessi abitanti sono attori e spettatori

Rientro in hotel, in serata.


5° giorno 27/05 ABBAZIA DI SAN GALGANO/ MONTALCINO

Mezza pensione in hotel.

Intera giornata in escursione. Pranzo in ristorante, in corso di visite.

Partenza per l’Abbazia di San Galgano, nel silenzio della campagna senese , fondata in onore di San Galgano; i cistercensi la portarono allo splendore massimo nel sec. XIII; nel quattrocento iniziò la decadenza, nel cinquecento l’inarrestabile rovina. Visiteremo il grandioso rudere della chiesa abbaziale e il masso sul quale Galgano avrebbe confitto la spada in segno di pace.

Raggiungimento di Montalcino, con cadenze architettoniche di impronta senese e garbo antico.

I vigneti intorno danno uno dei vini italiani più celebrati, il Brunello.

Rientro in hotel, in serata.


6° giorno 28/05 SAN GIMIGNANO/ CERNUSCO LOMBARDONE

I° colazione in hotel.

Raggiungimento di San Gimignano e visita alla cittadina che nel ‘200 contava ben 72 torri tuttavia, per legge, nessuna poteva essere più alta della “ rognosa “ , la torre del Comune. Oggi, nel profilo del borgo murato, che si disegna su tre crinali di un poggio le torri sono ancora quindici; immagine medievale, intatta, unica, involucro di elette opere d’arte. Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio, partenza per il rientro. Autostrada del sole. Breve sosta lungo il percorso.

Arrivo in serata, direttamente al punto di partenza.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE: - € 1.290


SUPPLEMENTI:

- camera singola - € 170


LA QUOTA COMPRENDE:

· viaggio in bus Gran Turismo come da programma

· alloggio in ottimi hotels in camere a due letti con servizi privati

· trattamento di pensione completa

· bevande comprese nei ristoranti ( in hotel garantita acqua minerale sui tavoli )

· visite ed escursioni come da programma

· guide locali

· ingressi ove previsti

· radiocuffie

· mance

· assistenza


LA QUOTA NON COMPRENDE:

· bevande extra menu

· tasse di soggiorno

· extra personali

PER INFO ED ISCRIZIONI contattare Annalisa Maggioni 349 / 755.89.80

Iscrizioni presso la sede della Polisportiva Libertà cernuschese il giovedì dalle h. 15 alle 17 o previo appuntamento telefonico con Annalisa

- all’iscrizione acconto di € 300 ( entro il 24 febbraio )

- saldo entro e non oltre il 21 aprile


Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square