Tour dell' ALBANIA 03/09 maggio 2021



1° GIORNO (03/05 ) MILANO / TIRANA - BERAT

Ritrovo dei Signori partecipanti nel luogo convenuto e trasferimento all’ aeroporto. Operazioni di imbarco e partenza per Tirana. Arrivo e trasferimento a Berat. Il percorso stradale è piuttosto disagevole per cui sarà necessario un buon spirito d’ adattamento. Pranzo in ristorante Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Pomeriggio dedicato alla visita della cittadina, dichiarata patrimonio dell’ Unesco nel 2008 in quanto testimonianza della convivenza pacifica delle religioni nella storia. Composta di tre parti: gotica, nella parte più lontana del fiume che l’attraversa, Mangalem situata dalla parte della fortezza ed il quartiere residenziale entro le mura denominato Kalaja. In questa ultima parte della città è sorprendente vedere un borgo medioevale intatto che continua ad essere abitato e “ affollato “ di chiese bizantine e moschee.

Cena e pernottamento in hotel.


2° GIORNO (04/05 )BERAT/ GIROCASTO-SARANDA

Pensione completa.

Partenza per Argirocastro. Passeggiata nella “ città di pietra “, la maggior parte delle vecchie case del suo centro storico sono totalmente costruite in questo materiale; conserva alcune abitazioni caratteristiche delle vecchie famiglie nobili e l’ antico bazar.

L’imponente castello, all’ interno del quale si trova il Museo delle Armi e il Museo Etnografico, ospitava la casa natale di Enver Hoxha, dittatore dell’ Albania per quasi mezzo secolo.

Nel pomeriggio, partenza per Saranda con sosta alla Sorgente dell’ Occhio Blu per godere un sensazionale spettacolo naturale; ci troviamo nel piccolo villaggio di Mullina.

Si tratta di una sorgente carsica, situata alle pendici del monte Mali i Gjere, che, come suggerisce il nome, ha un’incredibile colorazione blu. Con una portata variabile e una profondità ancora sconosciuta (i sub sono arrivati fino a 50 metri, ma recenti studi geologici hanno dimostrato che sarebbe profonda almeno il doppio), la Sorgente ha una temperatura di 10 gradi.

Arrivo in serata, sistemazione in hotel nelle camere riservate.


3° GIORNO ( 05/ 05 )SARANDA/ BUTRINTO - SARANDA

Pensione completa.

Escursione a Butrinto e visita al sito archeologico, senza dubbio il più importante di tutto il territorio. Inserito nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO nel 1992, il sito è ora parte di un Parco Nazionale che custodisce gelosamente le tracce storiche del Paese, a partire dal X secolo a.C. e poi fin quasi all’età moderno.

Rientro a Saranda. Tempo libero per il relax nella zona balneare.

4° GIORNO ( 06/ 05 ) SARANDA-7 ORTO PALERMO-IOGARA-VALONA

Pensione completa.

Partenza per il nord e sosta a Porto Palermo, la spiaggia è dominata dall’alto dalla bella fortezza costruita da Ali Pasha Tepelena nel corso del XIX secolo.

Arrivo a Valona,oltre alla rinnovata zona del lungomare e all’area circostante il porto, ricca di ristoranti e locali alla moda, a Valona si possono ammirare importanti tracce storiche soprattutto nelle retrovie della città. Quartieri dai vecchi edifici decadenti, strade animate da mercati rionali ricchi di frutta e verdura locali e piccoli negozi che vendono ogni genere di cose. Percorrendo la Rruga Sadik Zotaj, il lungo viale che parte dalla rotonda situata di fronte al porto, si incontrano i principali punti di interesse storico e culturale di Valona come La Moschea Muradie.

Sistemazione in hotel nelle camere riservate.


5° GIORNO ( 07/05 ) VALONA/ APOLLONIA-ARDENICA- TIRANA

Pensione completa.

Partenza per Apollonia famosa per il sito archeologico, il monastero e la chiesa ortodossa che raccontano un pezzo di storia di questo Paese.

Trasferimento ad Ardenica e visita al monastero; questo importante monumento di culto erge nelle colline che portano lo stesso nome, in un’altezza di circa 200 metri sul livello del mare. Il monastero ha una architettura bizantino-ortodossa, con molte caratteristiche romaniche, che prevede una superficie di 2.500 metri quadrati. Si compone della chiesa di Santa Maria, la cappella della Santa Trinità, un mulino, e un fienile.

Partenza per Tirana. Sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

6° GIORNO ( 08/05 ) TIRANA / SCUTARI- TIRANA

Pensione completa.

Intera giornata dedicata all’ escursione a Scutari, una delle città più antiche d’ Europa.

La storica Fortezza di Rozafa regala una vista magnifica sul lago vicino, mentre una passeggiata per le vie del centro storico è un vero piacere per gli occhi, grazie al recente restauro degli edifici della Città Vecchia.

Rientro a Tirana, in serata.


7° GIORNO ( 09/ 05 ) TIRANA/ MILANO

Prima colazione in hotel.

Mattinata dedicata alla visita della capitale; si potranno ammirare “ gli albanesi “ , il mosaico sulla facciata del Museo Storico Nazionale dove è previsto l’ingresso; la statua del’ eroe Skanderberg, nella piazza che porta lo stesso nome; la Moschea di Et’hem Bey; gli edifici governativi e il Centro Internazionale della Cultura, ormai comunemente chiamato “ la Piramide “ per la sua forma particolare.

Pranzo in ristorante.

Trasferimento all’aeroporto ed operazioni di imbarco sul volo in partenza per Milano. Arrivo e trasferimento direttamente al punto di partenza.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE -€ 1.190


SUPPLEMENTI

· Camera singola -€ 150

· Assicurazione integrativa -€ 45


LA QUOTA COMPRENDE

Trasferimenti da/ per gli aeroporti – tasse aeroportuali ( € 69 da verificare all’ emissione biglietto ) tour esclusivo con bus privato – sistemazione in hotels****in camere a due letti con servizi privati – trattamento di pensione completa – visite ed escursioni come da programma – guide locali parlanti italiano – ingressi ove previsti durante le visite – assicurazione medico bagaglio – materiale informativo sulla destinazione – mance - assistenza


LA QUOTA NON COMPRENDE

Bevande ( acqua sempre inclusa ) – assicurazione integrativa – tutto quanto non menzionato sotto la voce “ LA QUOTA COMPRENDE “.


DOCUMENTI PER L’ESPATRIO

Per i cittadini italiani è sufficiente la Carta d'identità valida per l’espatrio oppure il Passaporto, entrambi con validità residua di minimo 6 mesi. La Carta d'identità con l'estensione della validità, apposta sulla stessa oppure su foglio a parte, molto spesso non viene riconosciuta valida dalle autorità di frontiera. Si consiglia di utilizzare il Passaporto oppure richiedere una Carta d'identità completamente nuova con validità decennale.


Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

alla scoperta viaggi s.a.s. - Via Mazzini,15 - 20875 Burago di Molgora ( MB ) - P.IVA 09599530152 - Tel. 039/ 608.39.37-8 - email: allascoperta@libero.it