top of page

ALGERIA dal Mediterraneo al Sahara 27 ottobre/ 06 novembre 2024



Il più grande paese dell'Africa che bagna la sua testa nel Mediterraneo e affonda le dita dei piedi nella sabbia del Sahara. L'Algeria è una terra di paesaggi spettacolari e importanti siti archeologici romani.

 

1° GIORNO  27/10                               MILANO/ ALGERI

Ritrovo nel luogo convenuto e trasferimento all’aeroporto; imbarco su voli di linea per Algeri.

Arrivo e raggiungimento dell’hotel per la sistemazione nelle camere riservate.

Cena in ristorante e rientro per il pernottamento.

 

2° GIORNO  28/10                               ALGERI/ TIPASA/ GHARDAIA

Pensione completa.

Partenza per Tipasa, sito patrimonio Unesco, che dista circa 60 km dalla capitale e visita.

 Le vie della città punico-romane si snodano tra le palme che digradano verso la costa e ben conservati rimangono l’anfiteatro, le terme e i resti della basilica cristiana più grande d’Africa.

Proseguimento delle visite nel vicino museo di Cherchell, sito di origine romana.

Rientro ad Algeri per il raggiungimento dell’aeroporto; volo per Ghardaia.

Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate.

 

3° GIORNO  29/10                               G H A R D A I A

Pensione completa.

Giornate dedicate alla scoperta della valle di M’Zab che ospita cinque ksar ( città fortificate ) conosciute collettivamente con il nome di pentapoli mozabita; il sito allargato è patrimonio dell’Unesco. La giornata è dedicata alla visita di Ghardaia, oasi capitale della pentapoli, che, per la sua bellezza fuori dal tempo, rubò il cuore al famoso architetto francese Le Corbusier.

Rientro in hotel, in serata.

 

4° GIORNO  30/10                               GHARDAIA/ CONSTANTINE

Pensione completa.

Dopo aver completato la visita di Ghardaia, si parte alla scoperta degli altri villaggi che costituiscono questa splendida testimonianza medievale composta da insediamenti fortificati che occupano le colline più alte della valle, ognuno coronato da un solitario, torreggiante minareto. La maggior parte delle case, sparse intorno alle colline, sembrano quasi fondersi con il paesaggio circostante con i loro cortili e le terrazze bianche, in netto contrasto con il blu brillante del cielo sul deserto.

Al termine della cena, trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Constantine.

Arrivo e trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate.

 

5° GIORNO  31/10                               CONSTANTINE/ TIMGAD

Pensione completa.

Visita a Constantine, quella che viene definita la “ città dei ponti sospesi “ per via dei suoi ponti che collegano lo sperone di roccia in cui si trova e le alture circostanti, e al Palazzo del Bey recentemente restaurato.

Nel pomeriggio, raggiungimento di Timgad patrimonio Unesco. La città, fondata dall’imperatore Traiano nell’anno 101 d.C., è uno dei siti archeologici meglio conservati del paese; abbandonata con la fine dell’epoca bizantina, nei secoli, è stata interamente ricoperta dalla sabbia del Sahara.

Sistemazione in hotel nelle camere riservate.     

 

6° GIORNO  01/11                               TIMGAD/ DJEMILA/ ALGERI

Pensione completa.

Si lascia Timgad, per raggiungere Djemila, sito Unesco, il cui nome berbero significa “ la più bella “ ed, in effetti, lo è per l’ottimo stato di conservazione in cui si trova, per la straordinaria ricchezza dei mosaici raccolti nel locale museo, per la sua posizione tra gli altipiani settentrionali della catena dell’Atlante a circa 900 metri di altitudine. Oggi si possono vedere foro, templi, archi trionfali, basiliche cristiane ed abitazioni. Proseguimento per Algeri con arrivo in serata.

Sistemazione in hotel nelle camere riservate.

 

 7° GIORNO  02/11                               A L G E R I/ DJANET

Pensione completa.

Giornata dedicata alla scoperta di Algeri, bianca città sul mare dalla doppia anima; la parte bassa, costruita dai francesi in stile monumentale e la parte alta, nota come Casbah, edificata dagli ottomani nel cinquecento. Si visitano il ricchissimo museo archeologico, la medina, la moschea di Ali Bichnine (secondo la tradizione costruita da un pirata italiano nel 1623), il quartiere delle case turche, la casbah, la corniche.

In serata, trasferimento in aeroporto e partenza per Djanet, oasi conosciuta come “ la perla del deserto “ . Arrivo e raggiungimento dell’hotel per la sistemazione nelle camere riservate.

 

8° GIORNO  03/11                               D J A N E T

Pensione completa.

Partenza in fuoristrada per la zona del Timras, un aerea caratterizzata da formazioni rocciose in arenaria che formano un vero e proprio labirinto di rocce, guglie ed archi naturali. Qui sono presenti anche innumerevoli pitture rupestri, straordinari esempi di arte sahariana e importantissime testimonianze di epoche preistoriche quando queste aree erano ricche d’acqua e popolate. Proseguimento per Tikabaouine dove si potranno ammirare l’omonimo arco che ricorda il profilo di un elefante seduto e una tomba “ solare “ risalente al neolitico.

Rientro in hotel in serata.

 

9° GIORNO  04/11                               D J A N E T

Pensione completa.

Partenza alla volta del Wadi Essendilene, che si trova a circa 80 km a nord di Dianet. Si lascia la strada asfaltata e dopo appena 10km di pista si entra in questo che è un vero e proprio canyon.

Lasciate le fuoristrada si inizia una passeggiata a piedi di circa un’ora e mezza fino ad arrivare alla guelta, una sorgente d’acqua immersa in una foresta di oleandri in fiore, circondata da vertiginose pareti di arenaria.

Rientro in hotel in serata.

 

10° GIORNO  05/11                            DJANET/ ALGERI

Pensione completa.

In mattinata partenza per l’ Erg Ad Mer, il luogo a cui si pensa sentendo la parola “ Sahara “, un mare ininterrotto di dune rosate che si estende per oltre 180 km di lunghezza, un susseguirsi di scorci e paesaggi capaci di regalare emozioni uniche. Sosta nella zona di Taghaghart per ammirare il graffito che viene chiamato “ la vache qui pleure “ ( la mucca  che piange ) .

Trasferimento in aeroporto e volo per Algeri.

Arrivo e raggiungimento dell’hotel per la sistemazione nelle camere riservate.

 

11° GIORNO  06/11                            ALGERI/ MILANO

I° colazione in hotel.

Trasferimento in aeroporto ed operazioni di imbarco sui voli in partenza per Milano.

Arrivo e raggiungimento del punto di partenza.

 

 

 PASSAPORTI & VISTI

Il passaporto deve essere valido per almeno 6 mesi dalla data di partenza del viaggio ed avere una pagina libera; il timbro o il visto di Israele non deve comparire.

All’atto dell’iscrizione sarà necessaria la scansione della prima pagina del passaporto, via mail, e il nome dei genitori del partecipante al viaggio.

E’ necessario consegnare il passaporto un mese prima della partenza per poter essere inoltrato al consolato algerino.

 

DIFFICOLTA’ DI UN VIAGGIO IN ALGERIA

L’ Algeria è’ una destinazione in cui il turismo è ancora alla sua fase iniziale e questo lo possiamo considerare un valore aggiunto; è pertanto possibile che si verifichino piccoli disservizi e disagi. Le guide, seppur molto volenterose e disponibili, possono avere delle carenze dal punto di vista culturale.

Le classificazioni alberghiere non sono sempre rispondenti a quelle internazionali.

Gli orari dei voli interni possono subire cambiamenti anche a pochi giorni dalla partenza, sarà nostra cura e del corrispondente in loco modificare il programma di conseguenza e, dove necessario, cambiare l’ordine delle visite cercando di rispettare tutto quanto previsto nell’itinerario.

Si raccomanda un abbigliamento consono alle usanze di una popolazione di religione quasi interamente musulmana.

I viaggi in Algeria prevedono la presenza di una scorta della polizia turistica locale. L’auto della sicurezza cambia ad ogni confine di provincia, è quindi necessario prepararsi con pazienza a qualche attesa.

 

ALLERGIE, INTOLLERANZE E DIETE SPECIFICHE

In Algeria i pasti, abbondanti e di ottima qualità, sono a base di cous-cous, riso, verdure, carne (principalmente manzo e pollo ), pesce ( in alcune città del nord ). I clienti vegetariani non avranno alcuna difficoltà, diverso il caso di clienti celiaci o vegani o con altri tipi di intolleranza in quanto hotels e ristoranti non sono attrezzati per esigenze particolari o specifiche.

 

MANCE

La mancia è un costume abituale, costituisce la parte più consistente dello stipendio di guide, autisti, facchini e camerieri che se l’aspettano come se fosse una diaria regolarmente pattuita e viene calcolata su canoni ben precisi.

 

CAMERA TRIPLA

In Algeria non sono previste, durante il tour, sistemazioni in camere triple.

 

CAMERA SINGOLA

Per ogni gruppo non sono disponibili più di due camere singole.

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE               - € 3.450

 

SUPPLEMENTI

-       Camera singola                       - €      490

-       Tasse apt                                  - €     130  ( da rfm all’emissione tk )

-       Visto                                        - €     165

-       Assicurazione multirischio     - €     107

-       Mance                                       - €       75

 

 

LA QUOTA COMPRENDE

·         Trasferimenti da/ per l’aeroporti

·         Volo intercontinentale Milano/ Algeri in classe economica

·         Volo interno Algeri/ Ghardaia in classe economica

·         Volo interno Ghardaia/ Constantine in classe economica

·         Volo interno Algeri/ Djanet in classe economica

·         Volo interno Djanet/ Algeri in classe economica

·         Volo intercontinentale Algeri/ Milano in classe economica

·         Franchigia bagaglio kg. 20

·         Spostamenti e trasferimenti con minibus o bus ( a seconda del numero di partecipanti ) al nord e fuoristrada 4x4 per gli spostamenti al sud

·         Sistemazione in hotel ****/ *** e hotel de charme a Djanet in camere doppie o a due letti con servizi privati

·         Tour di gruppo esclusivi con guida parlante italiano nei giorni di visita

·         Ingresso ai musei e ai siti

·         Assicurazione medico bagaglio in corso di visita

·         Accompagnatore con un minimo di 15 partecipanti

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

·         Le tasse aeroportuali

·         Il visto consolare

·         Assicurazione multirischio

·         Mance

·         Extra personali

·         Tutto ciò non menzionato sotto la voce “ LA QUOTA COMPRENDE “

 

ATTENZIONE

L’ annullamento del viaggio di un partecipante con sistemazione in camera doppia comporta il pagamento del supplemento singola per l’altro partecipante.

 

댓글


Post in evidenza
Riprova tra un po'
Quando verranno pubblicati i post, li vedrai qui.
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page